Operaio muore schiacciato da "muletto"

Un operaio di 38 anni originario di Gela (Caltanissetta) ma residente a Parma ha perso la vita questo pomeriggio in un incidente sul lavoro presso l'Interporto di Fontevivo di Parma. L'uomo, dipendente di una cooperativa di facchinaggio, stava operando con un muletto quando, per cause ora al vaglio dei Carabinieri e della Medicina del Lavoro, il mezzo si è ribaltato schiacciandolo. L'incidente non ha lasciato scampo all'uomo che è morto sul colpo. Sono intervenuti prima i colleghi e poi i medici del 118 che non hanno però potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Sono ora in corso gli accertamenti da parte degli inquirenti.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cappella de' Picenardi

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...